Su di me

Consulente sistemi informativi Lo Parrino Giuseppe TerzoSmontarli fino a distruggerli.

Questa era la fine dei miei giochi, almeno fino a quando, accantonata la parte distruttiva della mia curiosità, cominciai ad esplorare un mondo nuovo, l’informatica.

Sostituii i miei giochi con una consolle. Non era solo gioco, le consolle avevano un loro linguaggio macchina, il Basic, che permetteva di creare programmini, modificare i giochi. Il gioco diventò passione.

Terminato il servizio militare cominciai con l’offrirmi come disegnatore su computer grazie anche al diploma di Geometra e per conto di un’azienda costruttrice, mi occuperò di gestione del personale e di gestione economica dei cantieri associando l’informatica all’economia.
Le successive esperienze come consulente per Information and Communication Technology, sia per le istituzioni pubbliche, sia per il settore privato sia in Italia sia all’estero,  compongono il mio bagaglio professionale.

Mi sono occupato di:

ricerca, analisi dei costi, pianificazione e sviluppo database, individuazione di linee guida e miglioramento delle capacità del personale; test e supervisione delle risorse IT presenti in azienda sia tecniche sia umane, sviluppo degli standard, individuazione e organizzazione dei percorsi di formazione necessari al personale, realizzazione di procedure interne finalizzate al controllo di qualità.

Adesso, da consulente,

la mia funzione è quella di integrare, secondo un unico obiettivo strategico, le diverse funzioni aziendali. Verificare la qualità, ed individuare punti di forza e debolezze, dei sistemi informativi aziendali.
Suggerire gli strumenti informatici (hardware e software) più adeguati.
Massimizzare il valore del prodotto in sintonia con le esigenze del mercato e far convergere le attività di tutte le funzioni aziendali verso il cliente.
Credo che un buon consulente debba essere etico, per questo ne faccio un punto fermo della mia professione.

Ho 50 anni e 31 anni di esperienza professionale nei seguenti settori:

Database developer: Analisi, sviluppo e realizzazione database personalizzati (software gestionale) sia offline sia online;
Project Management: ricerca, analisi dei costi, pianificazione e sviluppo, inclusi: database, hardware e software, sviluppo di LAN, sistemi di sicurezza dati, individuazione di linee guida e miglioramento delle capacità del personale;
Technical Advisory – Development and Implementation: test e supervisione delle risorse IT presenti in azienda sia tecniche sia umane, individuazione e risoluzione delle inadeguatezze e ridistribuzione, se necessario, delle risorse, aggiornamento o sostituzione del software;
IT Human Resource Management: sviluppo degli standard, individuazione e organizzazione dei percorsi di formazione necessari al personale, realizzazione di procedure interne finalizzate al controllo di qualità. Trasmissione del know-how necessario;
Web Managing and Design:  test e sviluppo di pagine Web, controllo della loro efficienza e della loro usabilità in relazione al tipo di informazioni in esse contenute. Gestione, organizzazione e realizzazione di Web site;

A questo si aggiunge una elevata capacità di Problem Solving, maturata attraverso le diverse esperienze in settori a volte molto differenti tra loro che mi hanno permesso di formare un substrato di conoscenze, continuamente alimentato dalla curiosità e dalla lettura, capace di suggerirmi sempre la soluzione migliore in qualsiasi circostanza.

Tra le aziende con cui ho collaborato a vario titolo figurano: l’Ente Ferrovie dello Stato (RFI Bologna), il Centro Culturale Francese a Sanaa in Yemen, European School of Economics (nella sede di Bologna ora non più esistente), Gruppo Hera (azienda Gas comune di Ferrara), L’Oréal Garnier, Executive Service, Compagnia Italiana Computer (Bologna), Siken, Draw Service e altri.